Marco Frau è un fantasma, droni in volo su Assemini per cercare il maestro scomparso

Adesso è ufficiale: la prefettura di Cagliari, insieme alla questura,  ha dato il via libera alla “classica” procedura prevista dalla legge per quando riguarda le persone scmparse. Marco Frau, il maestro di 52 anni scomparso da Assemini tre giorni fa, verrà cercato seguendo tutto l’iter previsto. Nelle ultime ore circa una quarantina di persone – tra associazioni di volontariato, Protezione Civile e Forze dell’ordine – ha battuto palmo a palmo praticamente tutta la città. Purtroppo, senza esito. Nessuna traccia dell’uomo, e trovarlo è ancora più difficile perchè Frau, praticamente, non era conosciuto bene da nessuno ad Assemini. “Vive in città da meno di un mese”, spiega il comandante dei carabinieri, Eugenio Lampis. “Abbiamo messo in campo tutte le nostre forze, come capita sempre quando scompare una persona”. Nel pomeriggio c’è stato un briefing proprio nella caserma di Corso Europa. Anche semplici cittadini si sono dati appuntamento per cercare Marco Frau. Adesso, però, col buio, andare avanti è praticamente inutile.

 

Domani, appena sorgerà il sole, riprenderanno le ricerche “anche con l’aiuto dei droni, nelle disponibilità della Protezione Civile, soprattutto nelle zone d’acqua e nei canneti”, avvisa, dai piani alti della polizia Municipale, l’ufficiale Antonello Pireddu. “Frau non ha molte conoscenze ad Assemini, a parte i vicini di casa, i suoi alunni e i loro genitori”. Stop alle ricerche, quindi, sino a domattina. Garantito anche il pieno supporto da parte della Forestale. Chiunque vedessse Marco Frau deve contattare immediatamente il 112.

 

L’articolo Marco Frau è un fantasma, droni in volo su Assemini per cercare il maestro scomparso proviene da Casteddu On line.

Marco Frau è un fantasma, droni in volo su Assemini per cercare il maestro scomparso

Adesso è ufficiale: la prefettura di Cagliari, insieme alla questura,  ha dato il via libera alla “classica” procedura prevista dalla legge per quando riguarda le persone scmparse. Marco Frau, il maestro di 52 anni scomparso da Assemini tre giorni fa, verrà cercato seguendo tutto l’iter previsto. Nelle ultime ore circa una quarantina di persone – tra associazioni di volontariato, Protezione Civile e Forze dell’ordine – ha battuto palmo a palmo praticamente tutta la città. Purtroppo, senza esito. Nessuna traccia dell’uomo, e trovarlo è ancora più difficile perchè Frau, praticamente, non era conosciuto bene da nessuno ad Assemini. “Vive in città da meno di un mese”, spiega il comandante dei carabinieri, Eugenio Lampis. “Abbiamo messo in campo tutte le nostre forze, come capita sempre quando scompare una persona”. Nel pomeriggio c’è stato un briefing proprio nella caserma di Corso Europa. Anche semplici cittadini si sono dati appuntamento per cercare Marco Frau. Adesso, però, col buio, andare avanti è praticamente inutile.

 

Domani, appena sorgerà il sole, riprenderanno le ricerche “anche con l’aiuto dei droni, nelle disponibilità della Protezione Civile, soprattutto nelle zone d’acqua e nei canneti”, avvisa, dai piani alti della polizia Municipale, l’ufficiale Antonello Pireddu. “Frau non ha molte conoscenze ad Assemini, a parte i vicini di casa, i suoi alunni e i loro genitori”. Stop alle ricerche, quindi, sino a domattina. Garantito anche il pieno supporto da parte della Forestale. Chiunque vedessse Marco Frau deve contattare immediatamente il 112.

 

L’articolo Marco Frau è un fantasma, droni in volo su Assemini per cercare il maestro scomparso proviene da Casteddu On line.