E la Luna (Rossa) busso’: emozionante varo al porto di Cagliari

Gli occhi della vela mondiale puntati su Cagliari questo pomeriggio, il quartier generale di Luna Rossa challenge ha visto sfilare decine di vip che non hanno voluto mancare l’appuntamento con il varo della nuova “barca volante”, così ci permettiamo di definire l’imbarcazione AC75 con foil gemelli, nuovi monoscafi capaci di stringere 25 gradi al vento e di superare la velocità di 40 nodi (circa 80 km/h). Il team director Max Sirena ha fatto gli onori di casa, mentre sul trabattello per il varo, sono saliti Monsignor Arrigo Miglio, Miuccia Prada (madrina del varo), Patrizio Bertelli, Marco Tronchetti Provera (AD Pirelli) e lo stesso Max Sirena; dopo le preghiere e la benedizione di Mons. Miglio, è stata Miuccia Prada a “battezzare” il varo frantumando una bottiglia di champagne sullo scafo che poi è stato ammainato in mare per il primo contatto con le acque del golfo di Cagliari. La 36esima edizione dell’America’s Cup si svolgerà nelle acque di Auckland, a partire da Gennaio 2021, mentre dal 23 al 26  Aprile 2020 sarà Cagliari ad ospitare le America’s Cup World Series Sardegna, dove per la prima volta si affronteranno le F1 del mare che lanceranno la sfida  al  Defender Emirates Team New Zealand. Un’occasione storica per la Sardegna, per mostrare al mondo intero la duttilità dei campi di regata ma anche le bellezze uniche di una terra che sembra aver stregato tutto il Team Prada, con in testa Max Sirena che conferma tutto il suo amore per Cagliari.

L’articolo E la Luna (Rossa) busso’: emozionante varo al porto di Cagliari proviene da Casteddu On line.